ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “G.BERTACCHI”

Istituto Professionale Servizi alla Cultura e allo Spettacolo

Codice scuola: LCRF006015
Durata: 5 anni
Qualifica: Diploma di istruzione secondaria superiore

Profilo


Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Servizi culturali e dello spettacolo” interviene nel processi di ideazione, progettazione, produzione e distribuzione dei prodotti audiovisivi e fotografici nei settori dell’industria culturale e dello spettacolo e dei new media, con riferimento all’ambito locale, nazionale e internazionale. Il diplomato è capace di attivare e gestire processi applicativi e tecnico-espressivi, valutandone criticità e punti di forza. Produce, edita e diffonde in maniera autonoma immagini e suoni, adattandoli ai diversi mezzi di comunicazione e canali di fruizione: dal cinema alla televisione, dallo smartphone al web, dai social all’editoria e agli spettacoli dal vivo e ogni altro evento di divulgazione culturale.

Quadro orario


Area generale
DISCIPLINA
Italiano 44444
Inglese 33222
Matematica44333
Storia11222
Geografia11/////////
Diritto22/////////
Sc. Motorie22222
Educazione Civica00000
Religione 11111
TOTALE AREA DI BASE1818141414
Area di indirizzo
DISCIPLINA
Sc. Integrate/Chimica2////////////
Sc. Integrate/Biologia///2/////////
Tecnologie dell’Informazione e Comunicazione (TIC)22/////////
Tecniche e Tecnologie della Comunicazione Visiva 33/////////
Linguaggi Fotografici e dell’Audiovisivo22/////////
Laboratori Tecnologici ed Esercitazioni55444
Tecnologie della Fotografia e dell’ Audiovisivi //////333
Progettazione e Realizzazione del Prodotto Fotografico e Audiovisivo//////555
Storia delle Arti Visive //////222
Linguaggi e Tecniche della Fotografia e dell’ Audiovisivo //////333
TOTALE AREA DI INDIRIZZO1414181818
TOTALE ORE CURRICULO VERTICALE3232323232

Obiettivi


L’indirizzo di studi fa riferimento alle seguenti attività, contraddistinte dai codici ATECO adottati dall’Istituto nazionale di statistica per le rilevazioni statistiche nazionali di carattere economico
J – SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE
J – 59 ATTIVITÀ DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA, DI VIDEO E DI PROGRAMMI TELEVISIVI, DI REGISTRAZIONI MUSICALI E SONORE
J – 60 ATTIVITÀ DI PROGRAMMAZIONE E TRASMISSIONE M – ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE E TECNICHE
M – 73 PUBBLICITA’ E RICERCHE DI MERCATO
M – 74 ALTRE ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE E TECNICHE
R – ATTIVITÀ ARTISTICHE, SPORTIVE, DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO
R – 90 ATTIVITA’ CREATIVE, ARTISTICHE E DI INTRATTENIMENTO CORRELAZIONE AI SETTORI ECONOMICO-PROFESSIONALI
Il Profilo in uscita dell’indirizzo di studi è correlato al seguente settore economico-professionali:  SERVIZI CULTURALI E DI SPETTACOLO.

Competenze


  • individua, valorizza e utilizza stili e linguaggi di specifici mercati e contesti espressivi in cui si colloca un prodotto culturale e dello spettacolo in prospettiva anche storica;
  • realizza prodotti visivi, audiovisivi e sonori, anche in collaborazione con Enti e Istituzioni pubblici e privati, in coerenza con il target individuato;
  • realizza soluzioni tecnico – espressive funzionali al concept del prodotto;
  • padroneggia le tecniche di segmentazione dei materiali di lavorazione e dei relativi contenuti dell’opera, per effettuarne la coerente ricomposizione nel prodotto finale;
  • valuta costi, spese e ricavi delle diverse fasi di produzione, anche in un’ottica auto imprenditoriale, predisponendo, in base al budget, soluzioni funzionali alla realizzazione;
  • opera in modo sistemico sulla base dei diversi processi formalizzanti nei flussogrammi di riferimento; progetta azioni di divulgazione e commercializzazione dei prodotti visivi, audiovisivi e sonori realizzati;
  • gestisce il reperimento, la conservazione, il restauro, l’edizione e la pubblicazione di materiali fotografici, sonori, audiovisivi nell’ambito di archivi e repertori di settore

Sbocchi professionali


Nel settore dei servizi culturali e dello spettacolo, in attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi, di registrazioni musicali e sonore.
Nel settore della pubblicità, della comunicazione e in attività creative, artistiche e di intrattenimento.